Francesco Gavosto

Formazione Musicale

  • Musica Elettronica al Conservatorio G. Tartini di Trieste
  • Seminari estivi di Veneto Jazz

Corsi

Francesco Gavosto

Batteria

“Studio e suono la batteria da molti anni e nel tempo ho potuto conoscere sempre meglio questo strumento da sempre considerato essenzialmente ritmico. Senza volerne cambiare il ruolo, penso che possa essere qualcosa di più, e la conferma viene dai maggiori batteristi, che oltre a “tenere il tempo” riescono a trasformarla in strumento melodico facendola “cantare”.

Solo l’ascolto attento e la passione possono portare i nuovi batteristi a questa consapevolezza ed alla voglia di espandere il loro linguaggio batteristico. E per ascolto intendo anche quello dei musicisti con i quali suoniamo, motivo per cui ritengo fondamentale una conoscenza più completa possibile della musica, non solo del ritmo.

Ai miei studenti vorrei trasmettere la capacità di uscire dagli schemi senza snaturare il ruolo del proprio strumento, la voglia di imparare dagli altri, che siano i grandi del passato, del presente e dai musicisti con cui suoniamo ogni giorno. E su tutto, la voglia di scoprire la musica giorno dopo giorno, prendendo ispirazione da tutto ciò che ci circonda, perchè siamo la musica che suoniamo!”

A 14 anni inizio a studiare batteria come autodidatta e successivamente con i maestri Giorgio Fritsch, Gabriele Centis e Paolo Muscovi.

In seguito ho sviluppato interesse per il jazz e l’improvvisazione, studiando e perfezionando questo linguaggio con Riccardo Chiarion e seguendo seminari di Glauco Venier, Bruno Castellucci, Jeff Hirshfield, Dave Glasser. Ho collaborato ad un seminario del chitarrista Sid Jacobs.

Mi sono diplomato in musica elettronica presso il conservatorio “G. Tartini” di Trieste, dove ho studiato con i maestri Roberto Doati, Paolo Pachini, Pietro Polotti, Nicola Buso.

Ho seguito i seminari di Dominic Murcott, Michael Edwards, Sergi Jordà.

Sono interessato ed attivo in ogni genere musicale, dal rock all’elettronica, al jazz, con un particolare interesse per tutto ciò che riguarda l’improvvisazione.